Studio, Progettazione, Prototipazione

Le fasi di lavorazione della produzione maglieria dell’azienda Maglificio GP comprendono lo studio del disegno, il servizio di progettazione e quello di prototipazione. La maglieria di lusso GP è in grado di produrre capi, accessori ed intere collezioni, anche su misura o sulla base di disegni, forme e modelli che sono presenti in archivio. Questo servizio è servizio dedicato sia a committenti privati che ad altre aziende e case produttrici di moda.

Il servizio di produzione si rivolge a privati, imprese e case produttrici. Comprende

L’azienda lombarda si occupa di creare, progettare e sviluppare disegni, forme , modelli e cartamodelli, realizzare i prototipi, le serie di campionario e la produzione secondo le richieste del cliente. Infatti, la competenza dello staff e l’avanzata tecnologia dei software e macchinari utilizzati fanno sì che la maglieria made in Italy sia una realtà leader nella produzione tessile. Fornisce il supporto grafico e stilistico che serve per creare una collezione di moda completa e innovativa, che piaccia a tutti e sappia catturare l’attenzione dei clienti. Lo standard qualitativo del Maglificio GP è molto alto.

Il Maglificio GP è un punto di riferimento per brand che vogliono sviluppare prodotti di maglieria di alta qualità, utilizzando solo filati naturali, coniugando la tradizione artigiana alle nuove richieste del mercato. I laboratori all’avanguardia di Como realizzano prototipi di abbigliamento per case di alta moda. Infatti la maglieria made in Italy si è affermata con successo nel settore delle creazioni tessili e sartoriali grazie alla manodopera specializzata e ai macchinari di ultima generazione.

Il processo che va dall’analisi del capo da realizzare al prodotto finito si compone di diversi passaggi: la maglieria di lusso segue il cliente in una o più fasi, a seconda dell’esigenza del committente, oppure nell’intero ciclo produttivo. Durante la fase di progettazione è importante il confronto con il cliente per capire quali sono le sue esigenze e l’impostazione del campionario. Poi bisogna verificare quale macchinario è più adatto per combinare al meglio il tipo di punto con il peso del modello da realizzare. Per trovare la mano ottimale, vengono eseguiti prove punti e teli campioni che sono la base di partenza su cui andrà dimensionato il capo.

Dopo aver trovato la maglia giusta e impostato le misure dell’abito, si procede alla realizzazione del programma macchina: i singoli teli verranno assemblati e dopo le operazioni di finissaggio si otterrà il primo prototipo. In seguito si valuta con il cliente se il prototipo proposto soddisfa pienamente le aspettative e in caso positivo si passa alla produzione del campionario. Il Maglificio GP mira ad ottimizzare i tempi e i costi della produzione maglieria.